BtoB Awards. Conferiti i premi all’imprenditoria della provincia.

Grande impresa, piccola impresa, imprese storiche, innovation and start up. E poi wine, artigianato e turismo. Sono sette le categorie contemplate nei BtoB Awards Valtellina, il riconoscimento che premia le eccellenze dell’intera provincia, giunto alle premiazioni finali nella serata di mercoledì presso il Teatro Sociale di Sondrio.
Una prima edizione del premio, organizzato da Hubnet Commmunication e dal settimanale Centrovalle, che ha visto la partecipazione di ben quarantadue differenti realtà produttive di Valtellina e Valchiavenna.
Ai voti, una giuria popolare ed una di qualità. Più di 11.000 le preferenze registrate on line e che hanno decretato i campioni della produttività sondriese.
Tra questi, per la GRANDE IMPRESA, la ditta GHELFI ONDULATI, per la piccola e media EFFEBI. Il Pastificio Moro, di Chiavenna, si è invece aggiudicato il premio destinato alle imprese storiche, mentre a ritirare il riconoscimento all’innovation and start up è stata la società DISPOTECH.
L’impresa Del Curto si è aggiudicata il premio destinato alla categoria Artigianato, l’agriturismo La Fiorida quello del settore Turismo e, per quanto concerne il settore case vinicole, a salire sul primo gradino del podio è toccato alle cantine Arpepe.
Intervento di Giuseppe Ghelfi, Innovation Ghelfi Ondulati
Clip 781501 dal minuto 0,3 (La nostra forza è la squadra) fino al minuto 0,23 (La forza dei Valtellinesi in generale)
Oltre ai riconoscimenti destinati alle imprese del territorio, conferiti altri quattro premi speciali:
Il PREMIO NETWEEK/CENTROVALLE conferito a SPECIALCOFFEE, il PREMIO API, andato alla LATTERIA SOCIALE DI CHIURO.
E poi il PREMIO INTERNAZIONALIZZAZIONE, ritirato dalla QC TERME BAGNI DI BORMIO.
La CROCE ROSSA ITALIANA, sezione di Sondrio, è stata invece insignita del Premio Associazione.
Nel corso della serata di gala dei BtoB Awards, momenti di commozione nel ricordo di Padre Augusto De Censi, fondatore di Operazione Mato Grosso, morto lo scorso anno in Perù, e del senatore Eugenio Tarabini, creatore del Movimento dei Popolari Retici.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
5 + 4 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top