Convegno Pd a Sondrio: tutti uniti contro le criticità.

Un convegno per affrontare le criticità delle infrastrutture della Valtellina e per riqualificare i collegamenti tra Milano e la nostra valle. Venerdì, alla sala Besta della Banca Popolare di Sondrio, il Pd regionale a confronto con le autorità e gli enti locali per risolvere i problemi riguardanti trasporti, strade e Ruinon. Le Olimpiadi del 2026 come acceleratore nella realizzazione delle opere e non come punto di arrivo. Il dissesto del servizio ferroviario regionale è sotto gli occhi di tutti: un declino inarrestabile, che pone la nostra linea ferroviaria tra le più problematiche a livello nazionale. Sotto accusa i ritardi delle corse, ormai all’ordine del giorno, la qualità e la pulizia dei convogli, la mancanza di informazione.

L’altro tema spinoso, sollevato a gran voce dal presidente della Provincia Elio Moretti, si chiama Ruinon. La frana a Santa Caterina Valfurva costituisce un enorme problema, da risolvere con urgenza e facendo squadra.

Numerosi gli interventi prioritari in scaletta per creare un collegamento più sicuro e fluido possibile tra Milano e la Valtellina, opere che le istituzioni hanno promesso di realizzare entro il 2026. Trafori e prolungamento della ferrovia fino a Bormio restano progetti importanti, ma al momento le priorità sono altre.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
9 + 2 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top