Tirano modello di città green.

 Tirano virtuosa nel settore delle rinnovabili e presa a modello dall'Unione Europea per le eccellenti performances ambientali che portano sul podio il piccolo comune della Valtellina di poco meno di 10mila abitanti inserito così a pieno titolo nella prima Rec alpina (ossia i comuni che promuovono l'uso delle rinnovabili). Ma a stabilirne il primato diversi opinion leader sensibili alla politica energetica alternativa fra i quali anche Legambiente. Un comune che da anni sceglie l'energia pulita puntando al coinvolgimento e alla sensibilizzazione della cittadinanza attivandosi in prima linea nel creare rete fra produttori, distributori e consumatori di energia. Non cela la propria soddisfazione il sindaco Franco Spada che guarda lontano e traccia una incoraggiante panoramica degli impianti a fonte rinnovabile presenti sul territorio fra i quali otto produttori in media tensione (di cui tre termici coogenerativi) e cinque fotovoltaici oltre alla rete di Teleriscaldamento in grado di soddisfare circa l'80% della domanda di energia termica da fonte rinnovabile. Tirano comunità energetica che promuove l'uso di energia verde. Un riconoscimento che porta a migliorare l'attrattività del territorio invogliando le imprese a investire creando nuovi posti di lavoro.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
5 + 15 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top