Riuscita la Cena della Bontà della Cerretti Onlus

Anno nuovo, iniziativa nuova. Non perdono tempo i membri dell’associazione Giuliana Cerretti per l’oncologia onlus, che, sabato scorso, hanno inaugurato il 2019 con un evento allestito al Clover Club Campelli di Albosaggia, studiato sia per riunire gli associati, sia per raccogliere fondi in favore delle molteplici attività del sodalizio. Realtà presieduta da Alessandro Bertolini, direttore dell’Oncologia Medica dell’ospedale di Sondrio, che ha fatto il punto sulle iniziative del 2018.
Una serata che ha riunito membri e simpatizzanti dell’associazione, fra persone che hanno vinto il cancro, loro famigliari, e parenti di quanti, purtroppo, non ce l’hanno fatta. Ma che hanno trovato, nel servizio di Oncologia Medica dell’ospedale di Sondrio, e non solo, un porto franco, rispetto al disagio fisico e psicologico della malattia. Favorito anche dall’apporto dei volontari della Cerretti Onlus.
Volontari pronti ad offrire un sorriso, un caffè o un gelato in reparto, ma anche a divertire e divertirsi con le bontà culinarie de “La Moia” e le bontà musicali dei Soundcheck, complesso milanese che ha allietato la serata con trenta brani, cover dei principali pezzi pop e soul nazionali e internazionali.
Una serata all’insegna della spensieratezza, quindi, e della buona tavola, fra calde note e cucina da gourmet.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
4 + 13 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top