Ilde Libera vedrà il Papa a Roma grazie alla Croce Rossa

In occasione del suo centesimo compleanno, celebrato con tutti i crismi il 16 novembre scorso in sala consigliare a Novate Mezzola, Ilde Libera, del posto, aveva manifestato il desiderio di andare a Roma a vedere il Papa, e, qualcuno, l’ha subito raccolto.
La Croce Rossa, unità territoriale di Morbegno e di Chiavenna, in particolare, non è rimasta sorda, e si è offerta di accompagnare Ilde e i suoi famigliari, la figlia Marinella e i nipoti Paolo e Avio, all’udienza generale del Santo Padre di mercoledì 18 dicembre.
“Non so se me lo merito – ha subito commentato Ilde informata dal presidente della Cri di Morbegno Stefano Ciapponi -. Non sono mai andata a Roma. Voglio ringraziare molto la Croce Rossa”. Pensiero che condivide anche il sindaco di Novate, Pierangelo Nonini “La signora Ilde se lo merita – commenta - . Sarà un evento dal quale potranno scaturirne altri. Grazie alla Cri per questa sensibilità”.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
5 + 15 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top