8 anni per violenza sessuale su due minori

Otto anni di reclusione oltre al pagamento delle spese processuali, l’interdizione in perpetuo dai pubblici uffici e da qualunque ufficio attinente la tutela e la curatela. Oltre al divieto, per un anno dall’esecuzione della pena, ad avvicinarsi ai luoghi frequentati abitualmente dai minori verso i quali ha usato violenza.
Ebbene sì, purtroppo, anche in questo caso di violenza su bambini parliamo, perché il condannato, di cui taciamo le generalità unicamente a tutela delle vittime, 54 anni, residente in un paese del sondriese, ma attualmente in carcere a Bollate per scontare una pena a 7 anni di reclusione per lo stesso tipo di reato perpetrato su altri bambini, aveva costretto due piccoli, all’epoca di 6 e 4 anni, a subire atti sessuali. Li aveva palpeggiati e baciati di nascosto dal padre, suo amico, che era alla guida dell’auto con la quale stavano raggiungendo una località sull’Adriatico per un periodo di ferie, e li aveva fatti dormire pure con lui. In altri frangenti, in casa dei genitori dei bimbi e approfittando della loro ospitalità, aveva allungato le mani su di loro. Situazioni protrattesi negli anni, fra il 2012 e 2013, fino al 2015. Quando sono venute alla luce. Il collegio giudicante, formato da Pietro Della Pona, Antonio De Rosa e Francesca Roncarolo, lo ha anche condannato a 50mila euro di provvisionale oltre al risarcimento del danno alle parti civili da liquidarsi in separata sede e al pagamento delle spese processuali da loro sostenute.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
2 + 16 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top