Tirano: un percorso sulla Resistenza

I ragazzi della terza A liceo scientifico dell'istituto Superiore Balilla Pinchetti di Tirano hanno realizzato un corposo lavoro, dai contenuti formativi, dedicato alla Resistenza scaturito dalla collaborazione fra la scuola, l'Istituto Sondriese per la Storia della Resistenza e l'Anpi. L'iniziativa è stata ufficialmente presentata nei giorni scorsi in aula magna. Si tratta di un reale percorso che attraverso specifiche tappe tocca luoghi, frazioni ed edifici tiranesi che hanno caratterizzato quel significativo periodo storico ricordando le battaglie per la liberazione della città aduana dal nazifascismo. Focus in particolare sulle giornate più significative, il 27 e il 28 aprile del 1945 in coincidenza con la cattura di Mussolini. Un viaggio a ritroso sulle orme di quegli anni racchiusi in un'ampia ricerca effettuata dai ragazzi, cooordinati dai docenti Adelaide Marino e Alessandro Materietti, e durata diversi mesi che ha dato vita anche alla pubblicazione di un opuscolo .A seguire passo a passo gli studenti, fornendo utili consigli e suggerimenti, il consulente storico Ennio Galanga e Fabio Panighetti dell'Anpi di Tirano. Il progetto è stato realizzato nell'ambito delle iniziative di alternanza scuola lavoro. Al termine della mattinata i ragazzi hanno percorso a piedi le vie interessate dal progetto. Una camminata significativa non solo per far conoscere le varie tappe, ma soprattutto per onorare la memoria di coloro che in quei giorni lottavano per la libertà. 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
2 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top