Ferrovia a binario unico, troppo fragile

Enormi i problemi sollevati questa mattina in occasione del direttivo della Filt (Federazione italiana lavoratori trasporti) CGIL di Sondrio, riguardo alla nostra linea ferroviaria.
Antonino Crinò, segretario generale FILT CGIL Lombardia:
Una rete a binario unico che causa guasti e ritardi dei convogli, rimane paralizzata. Le fragilità delle nostre infrastrutture sono sotto gli occhi di tutti. Le inadempienze di Regione Lombardia su alcuni impegni che aveva assunto per migliorare la qualità del trasporto ferroviario, secondo i rappresentanti sindacali, alimentano la preoccupazione dei lavoratori.
L’entusiasmo per l’assegnazione delle Olimpiadi 2026 ha spinto i sindaci della Valtellina a sognare di portare il treno fino a Bormio, operazione che permetterebbe di raggiungere l’Alta Valle in due ore da Milano, avallata anche dalle parti sindacali, purchè di un'operazione ben orchestrata si tratti.
Da questo incontro è emerso che il direttivo della FILT CGIL di Sondrio, unitamente ai colleghi del settore trasporti Cisl, chiederà un tavolo al presidente della Provincia per risolvere le numerose problematiche.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top