Mascherine. Anche Albosaggia si mobilita.

Produrre e distribuire mascherine. No. non è l'ultimo businnes per imprenditori che vogliono aumentare il proprio fatturato in tempi di pandemia, ma è la risposta concreta che amministratori comunali e volontari danno ai bisogni dei cittadini. Il Comune di Piateda ha fatto da apripista con una produzione in proprio, Albosaggia l'ha seguita a ruota in questa gara di solidarietà.

Un segnale forte, la voglia di essere presente in un momento difficile per i cittadini, come se i piccoli Comuni sentissero la necessità di riprendersi un ruolo centrale nella vita del nostro paese Italia. Le mascherine non arrivano nelle farmacie? Ce le facciamo da soli..............

Oggi sono le mascherine da produrre in proprio, domani sarà l'assistenza agli anziani, ai disabili, a chi non ce la fa più. La voglia di aiutare gli altri resterà, anche nel dopo pandemia   

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top