Elezioni, passano Della Bitta e Spada

Il primo dato a giungere in redazione è stato quello riferito alla conferma di Franco Spada alla guida della città di Tirano.

Il risultato parziale delle 15.30 già parlava chiaro col 58% dei voti scrutinati a suo favore, contro il 32% di Pietro Del Simone e il 10% di Rosanna Fiorina. A poco più della metà dello spoglio nelle undici sezioni, lo scarto a favore del sindaco uscente appariva più che evidente. Dato confermato al termine dello spoglio con 2991 voti per Spada, il 57,21%, 1698 per Del Simone, il 32,48 e 539 per Fiorina, il 10,31%.
Conferma più che ampia, per Luca Della Bitta, sindaco uscente di Chiavenna, che ha vinto sul contendente, Angelo Passerini, candidato del centro sinistra, per 671 voti, aggiudicandosi il 60,77% dei consensi. 2257 i voti per il vincitore, 1586 per lo sconfitto.
Non ce l’ha fatta a riottenere la fiducia sufficiente a proseguire nel suo secondo mandato alla guida di Morbegno, invece, Andrea Ruggeri, sindaco uscente, lista civica, pur se di centro-destra. Su di lui ha avuto la meglio Alberto Gavazzi, centro sinistra, con 351 voti di scarto. 3696 per il vincitore, 3345 per lo sconfitto.  Alle 16 l’eloquente post su Facebook di Ruggeri: “Grazie, è stata un’esperienza indimenticabile”.

Per quanto riguarda i 24 Comuni andati al voto con una sola lista, il rischio di invalidamento delle votazione e commissariamento ha riguardato solo Spriana e Civo, gli altri Comuni avranno tutti il loro sindaco. Nei comuni a due liste, di misura l’ha spuntata Danilo Bruseghini, a Caspoggio, Primavera Farina a Caiolo, Erica Alberti a Delebio, Simone Marchesini a Piateda. A Grosio, unico Comune con quattro liste, ha vinto Gian Antonio Pini, col 35,9% dei voti. Non ce l’ha fatta ad imporsi, a Novate Mezzola, Daniele Tavasci, storico sindacalista Cisl. Ha perso per pochi voti.
Confermati, fra gli altri, Franco Angelini a Faedo, Annamaria Saligari a Lovero, Franco Masanti a Madesimo, Omar Iacomella a Piuro. Dell’ultimo minuto la notizia della sconfitta, a Mese, del sindaco uscente, Patrizia Pilatti, che ha perso per pochi voti, 541 contro i 568 andati al neo sindaco Paolo Vittore Cipriani. 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
2 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top