Sci: storico trionfo per Elena Curtoni

“Questa è la nazionale più forte di sempre’’. Lo ha detto Deborah Compagnoni che di sci qualcosa ne capisce, e che quando parla non è mai banale.
A Bansko, in Bulgaria, la discesa libera ha incoronato Elena Curtoni, 29 anni di Cosio Valtellino.
Vallette d’onore Marta Bassino e la figlia d’arte Federica Bignone.
“Scusate il ritardo’’ verrebbe da dire per Elena riprendendo il titolo di un vecchio film di Massimo Troisi. La valtellinese, dopo i tanti successi da Junior e i troppi infortuni, in Bulgaria ha finalmente vissuto una giornata memorabile.
Un successo ottenuto su una pista tecnica e ghiacciata, la Marc Girardelli. Vincere su questi tracciati da’ ancora più valore ai risultati della valanga rosa.
E’ stato questo il 90esimo successo per l’Italia femminile in Coppa del Mondo di sci e la stagione per gli azzurri è ancora lunga.
Un fine settimana che ci ha regalato anche le medaglie di Arianna Fontana e Martina Valcepina agli Europei di short track in Ungheria. Il prossimo week end invece i riflettori si accenderanno sui Mondiali giovanili a Bormio: l’Italia negli sport invernali c’è sempre
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
12 + 2 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top