Servizio coordinato dai CC nel fine settimana. Lotta a droga e lavoro nero.

E' stato un fine settimana proficuo nella lotta al consumo e allo spaccio di sostanze stupefacenti in provincia di Sondrio, ma anche nel contrasto al favoreggiamento nonché sfruttamento del lavoro irregolare e della presenza sul territorio nazionale di cittadini extracomunitari sprovvisti di regolare permesso di soggiorno. I numerosi controlli effettuati nella notte a cavallo di sabato da parte degli uomini dell'Arma rientravano in un servizio coordinato disposto dal comando provinciale del capoluogo. Controlli che hanno portato alla denuncia a piede libero di due 20enni di So, D.P. E A.M., trovati in possesso di una 20ina di g di hashish. La stessa sorte è toccata a A.D.A., giovane 19enne del capoluogo, che, perquisito, aveva su di sé un'arma bianca di genere proibito in un luogo pubblico. E tanti sono anche gli irregolari scovati nel corso dell'operazione, a conferma dell'aumento del lavoro nero anche in provincia: Un 43enne della provincia di Padova, risultato essere già pregiudicato, è stato denunciato con l'accusa di favoreggiamento del lavoro irregolare. L'uomo, rappresentante legale di una ditta di costruzioni, faceva lavorare 4 cittadini rumeni, di età compresa tra i 21 e i 24 anni, ovviamente privi di regolare permesso di soggiorno, in un capannone industriale nel comune di Berbenno di Valtellina. Nel corso del controllo, sono stati sorpresi a Rogolo anche 3 cittadini egiziani, tra i 24 e i 27 anni, anch'essi privi di permesso di soggiorno che, tra l'altro, avevano anche fornito false generalità. Altri due stranieri, un marocchino di 30 anni e un egiziano di 27 sono stati sottoposti al procedimento di espulsione dal territorio nazionale. I controlli non hanno risparmiato neppure gli automobilisti da Formula 1: sono state 35 le contravvenzioni elevate a coloro che non hanno rispettato il codice della strada, per un totale di 90 punti decurtati dalle patenti dei piloti.
  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
6 + 8 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top