Livigno lavora al Villaggio Olimpico

Delegazione livignasca in prima fila, ieri, a Losanna, in attesa del verdetto del Comitato Olimpico Internazionale che ha premiato l’organizzazione delle località di casa nostra. Oggi, di rientro dalla Svizzera, Damiano Bormolini, sindaco del Piccolo Tibet, da noi raggiunto al telefono durante il viaggio, ha espresso massima soddisfazione per il risultato raggiunto, aggiungendo, però, con consueto pragmatismo, che ora viene il bello. Perchè Livigno non intende perdere nemmeno un istante in vista dell’allestimento di quel villaggio olimpico, in parte provvisorio, che dovrà essere pronto ben prima dell’avvio dei giochi, previsto per il 6 febbraio 2026. Sorgerà su un’area di 100mila metri quadri, nella zona del Silos, da recuperare, quindi, e, ancor più, valorizzare. A breve le prime riunioni congiunte con tutti i rappresentanti istituzionali interessati e i delegati Cio.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top