“Le altre Note”, 38 concerti.

La musica del Valtellina Festival “Le altre Note” genera benessere e coesione sociale, soprattutto per le famiglie. Sono finalità proprie anche del Comune di Sondrio, pronto a sostenere la decima edizione di una kermesse internazionale di musica da camera dedicata al mondo femminile dal titolo “Euterpe quando la musica è donna”. La Garberia di Piazza Teresina Tua Quadrio, infatti mercoledì 31 luglio ospiterà il secondo di 38 appuntamenti che abbracciano Valtellina e Val Poschiavo.
Sulla copertina della bruchure è ritratta Euterpe, la musa della musica della mitologia greca, disegnata dall’artista Nicolò Gaburro. Allegria e freschezza nella sala della comunità montana di Sondrio, grazie soprattutto all’undicenne Angelica Gusmerini campionessa valtellinese di ginnastica ritmica, testimonial del festival insieme alla scrittrice Oretta Pierotti Cei.
Ospite della conferenza stampa di oggi, Davide Pacca, funzionario di regione Lombardia, che sottolinea la qualità, l’internazionalità e originalità del tema 2019. “Il festival, dice, è una delle prime iniziative culturali finanziate dopo la candidatura delle Olimpiadi 2026, spero porti fortuna”. Grande il lavoro che sta dietro questo progetto culturale di ampio respiro, ne sanno qualcosa i fratelli musicisti Francesco e Stefano Parrino, nati a Bormio.
Il Festival è abbinato alla Masterclass “Le Altre Note”, che dal 21 al 31 agosto presso le scuole di Isolaccia in Valdidentro favorirà la crescita musicale e personale dei giovani provenienti da tutto, che frequenteranno i corsi guidati da docenti di fama mondiale.

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top