Morbegno, turismo in crescita

 

Ore decisive per il Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno che, lunedì, ha in calendario l’assemblea dei propri soci utile a nominare il rappresentante delle associazioni che andrà a sostituire Luca Della Sale, il presidente dimissionario. Una volta effettuato questo passaggio, il cda indicherà la figura deputata a guidare il Consorzio che, negli ultimi quattro anni, ha già cambiato tre presidenti. Segno di una turbolenza interna ad un sodalizio che necessita, invece, di una leadership salda, tenuto conto dell’importanza che sta assumendo il fattore turismo nell’economia mandamentale. E, chiaro, al riguardo, l’auspicio di Stefano Scetti, attuale coordinatore dell’Ufficio turistico morbegnese

 

Un settore, quello turistico, sempre più trainante per tutto il comprensorio, e che ha la legittima ambizione di emergere anche nel contesto provinciale consapevoli come sono, gli operatori, della spendibilità del territorio cui appartengono. Realtà sempre più attenzionata a tutti i livelli, anche in ambito promozionale provinciale dove si punta a valorizzare ogni angolo di Valtellina.

 

Aree che vedono numeri in netta crescita, anche se, purtroppo, i dati sono falsati da una ancora scarsa adesione delle strutture ricettive all’Osservatorio turistico provinciale che li raccoglie ed elabora. In ogni caso il trend è positivo

 

Crescita supportata anche dall’organizzazione di parecchi eventi, curati direttamente dal Consorzio, come Gustosando in Valtellina, Trofeo Kima, Mostra del Bitto e Christmas Art, o allestiti in collaborazione con altri enti. E’ questo il caso di Melloblocco 2019 per il quale il Consorzio ha rinnovato la sua disponibilità a farsi carico dell’organizzazione. Lo ha riferito in una nota stampa diffusa ieri indicando anche le date, dal 2 al 5 maggio, come le più papabili. Non c’è la certezza matematica, ma il cda ha comunicato a sindaco ed operatori turistici della Valmasino la disponibilità a farsi carico dell’evento.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 12 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top