Guardia medica turistica invernale

Parte domani il servizio di guardia medica turistica invernale nei maggiori centri della provincia di Sondrio. Obiettivo rafforzare e completare la normale attività svolta dai medici residenti convenzionati e dal servizio di continuità assistenziale territoriale nel periodo compreso fra dicembre 2018 e marzo 2019. Le località individuate nella sede territoriale di Sondrio sono:
• Livigno
• Bormio
• Valfurva
• Valdidentro
• Aprica
• Chiesa Valmalenco
• Caspoggio
• Lanzada e Madesimo
Le ore di attività sono 640 per il mese di dicembre 2018 e 3912 per il periodo gennaio marzo 2019. In caso di mancata copertura di qualche turno Ats rammenta che gli assistiti possono rivolgersi ai medici di Medicina Generale della località pagando la prestazione occasionale come da vigente accordo collettivo nazionale. Questi emetteranno fattura che sarà rimborsata dall’ATS di residenza dell’assistito. Ci si potrà avvalere anche della continuità assistenziale notturna festiva e prefestiva che, come per i residenti, è gratuita.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
2 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top