Infortuni sul lavoro, pomeriggio nero: due in trenta minuti.

Pomeriggio nero per quanto concerne la sicurezza sul lavoro: nell'arco di 30 minuti sono ben 2 gli infortuni che si sono verificati in altrettanti cantieri della nostra provincia. Il primo incidente ha avuto luogo alle 15.30 in un cantiere edile di Sondrio, dove G.G., 36enne di Castione, mentre manovrava un piccolo escavatore, si è ribaltato procurandosi diversi traumi e contusioni. E' stato trasportato al nosocomio del capoluogo. Ma è andata molto peggio ad un giovane 20enne di Prata Camportaccio, M.P. Le iniziali del ragazzo che esercita la professione di fabbro a S. Cassiano. Alle 16 di oggi è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Chiavenna, dove ha subito la semi amputazione di un arto superiore. Gli inquirenti stanno raccogliendo tutti i dati per stabilire le dinamiche di entrambi gli infortuni, valutando responsabilità e rispetto delle norme di sicurezza sui cantieri di lavoro.
  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
7 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top