Vince la solidarietà: nuovo van per la C.R.I

Cancro Primo Aiuto ed Insieme Per Vincere firmano congiuntamente un nuovo capitolo della solidarietà in provincia di Sondrio, con la donazione a Croce Rossa Italiana, di un pulmino destinato al trasporto dei malati oncologici all’ospedale di Sondrio.

Nel pomeriggio di ieri, presenti il prefetto Paola Spena ed il questore Angelo Giuseppe Re, oltre ai vertici di Cancro Primo Aiuto, rappresentati dal presidente Plinio Vanini, l’a.d. Flavio Ferrari, e il vicepresidente dell’area valtellinese, Oriano Mostacchi, la cerimonia di consegna del mezzo presso il centrale Grand Hotel Della Posta.

Il van, capace di poter trasportare nove pazienti, è stato intitolato alla memoria di Davide Rocca, recentemente scomparso e fratello di Marco, membro del CdA di Cancro Primo Aiuto.

Tanti gli obiettivi in progress per la Onlus: tra questi il Progetto Parrucche, capace nel solo 2018 di donare 2.256 parrucche ad altrettante donne sottoposte a trattamenti di chemioterapia nei centri ospedalieri della Lombardia. E poi la raccolta di fondi per l’acquisto di macchinari ospedalieri, come ecografi ed acceleratori lineari. E ancora il progetto trasporto, nel quale si inquadra l’ultima donazione effettuata con la consegna di ieri a Croce Rossa Italiana.

Un’azione ulteriormente significativa, in virtù delle difficoltà oggettive legate al tema trasporto lungo una territorialità montana.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top