Un assaggio di neve.

 

C’era da aspettarselo, dato il calo delle temperature di questi giorni, tant’è che a cominciare dal tardo pomeriggio di ieri, la provincia di Sondrio è stata coperta da un soffice manto di coltre bianca.
La neve è continuata a scendere fino a poco dopo la mezzanotte non creando particolari problemi ai centri urbani.
Maggiorparte delle strade, dunque, ripulite dall’intervento tempestivo degli spazzaneve, con qualche dimenticanza di routine: queste immagini sono state realizzate nella zona industriale di Sondrio.
Un’ulteriore respiro di sollievo per le stazioni sciistiche che si stanno preparando alle prossime festività natalizie. Si va dagli ottanta centimetri di neve del Palù ai sessantacinque di Madesimo, dai quaranta dell’Aprica fino ai centoventi di Bormio ed ai centoquaranta di Livigno.
Oggi è tornato a splendere il sole su buona parte della provincia. Di condizioni meteo attuali e di previsioni abbiamo parlato con Andrea Colombo, meteorologo di 3B Meteo.

E se non sarà la neve a scendere nei prossimi giorni, toccherà alle temperature salire progressivamente, a medie superiori alla norma. Da segnalare un innalzamento dei venti, soprattutto in quota, minori a fondovalle.

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 18 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top