È di Piantedo il campione di enduro estremo

Arriva da Piantedo il titolo di campione italiano assoluto di enduro estremo. Il pilota è Sonny Goggia, 25 anni, che con il trionfo nella gara all’Abetone in Toscana ha vinto tutte e tre le prove valide per il titolo tricolore. A 10 giorni dalla corsa toscana abbiamo intervistato il centauro di Piantedo, che ha ancora negli occhi la sua splendida affermazione.
60 i partecipanti alla competizione, erano presenti i migliori della disciplina, nonostante l’evento concomitante con altre gare importanti.
I piloti sono partiti in base al ranking d’appartenenza, con i migliori davanti. Goggia, in sella a una moto artigianale Berghem 300, è scattato dalla sesta posizione, con un ritmo all’inizio piuttosto basso. Piano piano il centauro valtellinese è risalito di posizioni, fino a raggiungere il comando. A quel punto ha preso margine sugli avversari, fino a risultare imprendibile. Troppo elevato il suo passo per i rivali, giunti al traguardo con mezz’ora di distacco. Non è ancora finita la stagione di enduro estremo, il palcoscenico dei prossimi appuntamenti in agenda sarà internazionale. Anche fuori dai confini italiani Sonny Goggia sta ben figurando.
La disciplina non è ancora così diffusa, ma negli ultimi tempi molti stanno approcciando questo sport; in ambito internazionale il livello si è innalzato con tracciati al limite della praticabilità.

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
3 + 4 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top