Rugby Sondrio, salta il tabù trasferta

Weekend in chiaro scuro per il Rugby Sondrio che festeggia la vittoria della prima squadra a Novara mentre vede sconfitta in casa la formazione Under 18 contro i pari età di Varese per 17 a 45. Un gruppo numeroso e grintoso però quello allenato dai tecnici Roberto e Sergio Dal Toè, con ampi margini di miglioramento. La Società si aspetta una crescita della squadra soprattutto nella seconda parte della stagione. 
Sorride invece la Società del presidente Alfio Sciaresa per l’affermazione della prima squadra nella sesta giornata di andata del campionato di serie B. La formazione allenata da Roberto Dal Toè e Bogdan Enache ha ottenuto una preziosa vittoria sul campo dell’Amatori Rugby Novara per 35 a 38. Un risultato che porta in classifica 5 punti preziosi e la salita verso la nona posizione. Il successo in trasferta per la formazione sondriese ha un sapore del tutto speciale: era dal 7 maggio 2017 infatti che il Rugby Sondrio non vinceva lontana da casa. Un lungo digiuno di successi esterni che finalmente è stato spezzato con la vittoria di domenica.
Nei desideri della società, la possibilità di realizzare una franchigia unica a Sondrio dove tutti i migliori giocatori della provincia possano farne parte, rilanciando così il rugby valtellinese e portarlo ad altissimi livelli. Progetto non di facile realizzazione come spiega il dirigente sondriese.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
3 + 4 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top