Livigno, la pista di atletica è realtà

Un abbagliante nastro azzurro avvolge Livigno, nei pressi del Centro sportivo e benessere Aquagranda Active You; è il nuovo anello di 400 metri, omologato dalla federazione Italiana d’atletica leggera, inaugurato domenica 15 settembre. Alla conferenza stampa i fruitori più competenti, gli atleti del Team Livigno tra cui la campionessa di sci Michela Moioli. La prerogativa della pista è il manto, in gomma morbida, elastico per attutire i balzi e non compromettere le condizioni fisiche. Una pista non solo per gli addetti ai lavori, ma anche per le scolaresche e che porta il nome di Clemente Silvestri, insegnante di ginnastica del vicesindaco Remo Galli, che tanto l’aveva desiderata. 
Al taglio del nastro, non solo le associazioni sportive, ma l’intero paese, a godere di una struttura che a tutti gli effetti gli appartiene. Le Olimpiadi 2026 sono troppo vicine, ma si può pensare al futuro. Di fronte alle performance di Marco Lingua, record azzurro del lancio del peso, estasiati i bambini dello Sporting Club. La pista di atletica sarà il loro posto preferito.  

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
6 + 6 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top