Sondriese nei guai: sorpreso con stupefacente nel cruscotto dell'auto.

16 g di eroina ed un g scarso di cocaina: a tanto ammonta il nuovo sequestro di sostanze stupefacenti che risale al pomeriggio di ieri, frutto dell'operazione svolta dal personale della Questura del capoluogo in bassa valle. La merce viaggiava a bordo di un'autovettura modello Ford, fatta accostare per eseguire dei controlli all'altezza del Trivio di Fuentes. Alla guida del mezzo, tale Massimo Luchetta, 37enne del capoluogo, con precedenti per reati contro il patrimonio che, alla vista degli agenti, ha immediatamente mostrato segni di nervosismo. L'uomo stava certamente rientrando in valle dopo aver fatto acquisti nell'hinterland milanese. Procedendo con la perquisizione dell'auto, lo stupefacente è stato rinvenuto nel vano porta oggetti, all'interno di un pacchetto di sigarette che conteneva 4 involucri di cellophane. Il Luchetta è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e condotto nella casa circondariale di Via Caimi, a disposizione dell'A.G. competente.
  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
5 + 3 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top