I maturandi si buttano sull’attualità

Sono i temi di attualità ad aver fatto breccia fra i maturandi di Sondrio. Oggi, intorno a mezzogiorno, al Policampus, i primi studenti a lasciare le aule sono stati quelli dell’istituto Tecnico-Agrario Piazzi, temporaneamente spostati al campus per sostenere le prove d’esame. La maggiorparte di loro, 11 su 23, ha optato per la terza traccia, la C, di attualità, appunto, su sport e storia. Quella che, partendo da un articolo del giornalista Cristiano Gatti, pubblicato su “Il Giornale”, riferito alla vittoria al tour del France di Gino Bartali, “giusto fra le nazioni” nel 1948, invitava a interrogarsi sul ruolo dello sport nella storia e nella società. Ruolo che, ciascuno, ha declinato a modo proprio.

Gettonati anche due dei tre temi della tipologia B, il testo argomentativo, novità di quest’anno rappresentata dalla necessità di rispondere a tre domande guida, indicate nella traccia, per poi argomentare sul tema, cioè riferire la propria opinione al riguardo. Ad essere opzionati dagli studenti di Sondrio soprattutto il tema argomentativo in ambito artistico-letterario e quello di ambito tecnico-scientifico. Il primo dal titolo “Testo e significato del brano tratto dal libro di Tomaso Montanari, ‘Istruzioni per l’uso del futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà’, teso a produrre una riflessione sull’importanza del patrimonio culturale.

“L’illusione della conoscenza” saggio di Steven Sloman e Philip Fernbach, invece, al centro della riflessione di carattere tecnico-scientifico scelta da alcuni studenti che hanno trovato interessante argomentare su questo particolare aspetto che permea, in vari, modi, le esistenze di tutti noi.

Nessuno degli studenti intervistati, invece, ha opzionato la traccia A, cioè l’analisi del testo, forse più consona a maturandi frequentanti il Liceo Classico che, però, intorno alle 13, a Sondrio, ancora non avevano lasciato i banchi di scuola.
Domani la seconda prova scritta su argomenti attinenti lo specifico indirizzo di studi, mentre abolita, da quest’anno, la terza prova scritta. Poi, per i 1391 maturanti della provincia di Sondrio spazio agli orali.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
4 + 9 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top