Con Skuola. Net e Polizia “Maturità Sicura”

In un utile e divertente video diffuso sui principali canali social, lo youtuber Nikolais, in collaborazione con il portale degli studenti Skuola.Net e Polizia Postale, sensibilizza i maturandi contro fake news e leggende metropolitane legate agli esami di maturità 2019 in corso proprio in questi giorni nelle aule di tutta Italia. “Bufale” che, a quanto pare, stanno circolando puntuali e senza sosta. Una campagna di prevenzione in piena regola questa messa in campo per l'undicesimo anno denominata “Maturità al sicuro” che ha dato i suoi frutti con riduzione del fenomeno dal 2014 ad oggi. Secondo l'annuale ricerca di Skuola. Net, su un campione di 3000 studenti del quinto anno, 1 su 6 crede che su internet sia possibile trovare le tracce d'esame anzitempo, mentre 1 su 5 è convinto di essere spiato dalla Polizia durante le prove. Del resto, nel mare magnum del web, sono davvero tante le notizie false a depistare i maturandi a partire dal fatto che sia possibile trovare le tracce delle prove on line. Pura illusione. Ma anche che gli studenti siano controllati dai professori di commissione (il 42% dei ragazzi teme, infatti, di essere addirittura “perquisito”). Così come è falsa la notizia che le scuole vengano in qualche modo “schermate” per evitare l'utilizzo dei dispositivi mobili (notizia ritenuta vera dal 19% degli studenti). Il 92% è cosciente che utilizzare il cellulare equivalga all'espulsione dalle prove d'esame. Il 31% ,però, è convinto che non costituisca reato ricevere soluzioni delle tracce dall'esterno mentre la prova è in pieno svolgimento. L'iniziativa “antibufale” è finalizzata ad aiutare i maturandi ad affrontare l'esame con maggiore serenità senza cercare scorciatoie truffaldine. A tal proposito gli operatori del Commissariato della Polizia di Stato online sono a disposizione degli studenti per rispondere a tutti i loro quesiti nelle ore immediatamente precedenti la prima prova d'esame. Un rappresentante della Polizia sarà anche presente alla tradizionale diretta di Skuola. Net. per dissipare ogni loro dubbio.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
17 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top