Sortini e Gaggi, “Vanoni” che passione

Due protagoniste del 36° Vanoni femminile saranno Elisa Sortini e Alice Gaggi. La prima, talamonese dell’Atletica Alta Valtellina, è la vincitrice dell’ultima edizione e quest’anno ha conquistato l’oro a squadre agli Europei (quinto posto personale). Epica la sua recente battaglia alla Snowdon Race in Galles con l’irlandese Sara McCormack, conclusa al secondo posto. La McCormack, vincitrice quest’anno della Coppa del Mondo, dovrebbe essere la rivale principale di Elisa. Sogna il bis la Sortini, l’anno scorso protagonista di una performance eccezionale sotto la pioggia. La Gaggi, rientrata di recente alle competizioni, è ancora alla ricerca della forma migliore. Pochi giorni fa ha dato il massimo con il quarto posto alla Smarna Gora, in Slovenia. La morbegnese della Recastello Radici Group, iridata nel 2013, ha vinto il Vanoni due volte: nel 2011 e nel 2014. Entrambe sono innamorate della storica corsa morbegnese.
Le due atlete sono intervenute alla conferenza stampa di presentazione. A loro riservato un posto d’onore, sedute vicino alle autorità e ai rappresentanti delle associazioni.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 8 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top