Il Premio Baumgarten a Lisa Unterwegen

Si chiama Lisa Unterweger ha 24 anni ed la vincitrice della 23esima edizione del premio internazionale alla memoria di Matteo Baumgarten. E' stata lei a conquistare giurati e pubblico domenica scorsa al Grand Hotel Bagni Nuovi durante la cerimonia di consegna del riconoscimento (al quale è abbinato l'intermeeting del Lions Club della Provincia di Sondrio) destinato a giovani sportivi che sanno coniugare impegno sacrifici dello sport senza trascurare gli impegni scolatsici. Studentessa austriaca, specialista del fondo, brillante universitaria e sportiva, Lisa ha prevalso su ben 16 segnalazioni alla Fis proprio perchè incarna quei sani valori giovanili grazie al suo vivace impegno culturale e nello sport così come faceva Matteo. Nel corso della stagione 2017 -2018 Lisa ha preso parte al circuito di gare Fis di Coppa del mondo raggiungendo ottimi risultati.
Non hanno celato la propria soddisfazione per l'evento i sindaci di Valdidentro, Bormio e Valdisotto rispettivamente Massimiliano Trabucchi, Roberto Volpato, Alessandro Pedrini.
La serata ha registrato la presenza di istituzioni, esponenti del Lions, numerosi amici di Matteo oltre ovviamente ai genitori Giacomo e Paola emozionati dalle tante attestazioni di stima nei confronti del loro ragazzo, uno studente modello dall'animo gentile, atleta caparbio e promettente.
Durante la serata sono state lette con profonda partecipazione emotiva le liriche scritte da Matteo scritti che sanno celebrare gli autentici valori e che evidenziano la grandezza dell'uomo quando con coraggio affronta i momenti più difficili dell'esistenza: i soli veri maestri, del resto, per forgiare il carattere di una persona.

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
3 + 13 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top