Nuovo sponsor per la Sondrio Rugby.

Nuovo capitolo per la palla ovale sondriese.
La società rugbystica, militante nel campionato di serie B nazionale, ha infatti un nuovo sponsor, presentato al pubblico nel pomeriggio di ieri. Parliamo della RFCOM WIRELESS, un’azienda operatrice nel settore delle infrastrutture per telecomunicazioni e nella fornitura di connessioni internet wireless a banda larga e ultralarga, che raccoglie il testimone lasciato dalla Sertori S.p.a.
Intervento di Alfio Sciaresa, presidente Sondrio Rugby
Dal minuto 0,7 (Noi siamo molto contenti) fino al minuto 0,30 (Per la nostra società)
Per la società, un cambio che guarda al futuro, forte dei valori di cui una disciplina sportiva come quella del rugby, si fa portatrice: valori ben noti a Stefano Piasini, titolare di RF COM, ex rugbysta, e che sul campo sportivo del capoluogo ha macinato, in passato, tanti incontri.
Intervento di Stefano Piasini, titolare RF COM
Dal minuto 0,15 (Ho sposato una filosofia) fino al minuto 0,42 (Che non sono comuni)+dal minuto 0,59 (Vorremo con questo nostro gesto) fino al minuto 1,11 (Della provincia di Sondrio)
Un’avventura, quella rugbystica, che a Sondrio affonda le proprie radici sin dagli anni venti del novecento ma che ebbe un vero e proprio esordio in ambito agonistico negli anni Sessanta, con la presidenza di Pino Donadelli. Correva l’anno 1963.
Oggi, a più di mezzo secolo di distanza, la Sondrio Rugby, forte di una società nella quale militano formazioni legate, oltre che alla serie B, al settore giovanile, femminile e minirugby, ed un nutrito staff tecnico, punta in alto, guardando al futuro.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
12 + 3 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top