“Scende” dal finestrino del treno, ferita

Ha dell’incredibile quanto accaduto ieri mattina, intorno alle 8, a Prata Camportaccio. Una 18enne della zona, di rientro col treno delle 7.06 dal sabato sera trascorso a Colico, si è addormentata, svegliandosi poco prima dell’arrivo a Chiavenna. A quel punto, ha pensato di rimanere sullo stesso treno che, di lì a pochi minuti, sarebbe ripartito per Colico senza fermare, però, a Prata, essendo un diretto. E per evitare di chiamare i genitori e farsi venire a prendere a Colico, una volta giunta a Prata, all’altezza di via della Michela, dove il treno, regolarmente, rallenta, ha abbassato il finestrino e si è calata sulla massicciata. Una pensata che le è costata cara, perché, nel compierla, è rimasta ferita ed ha battuto il capo, tant’è che chiazze di sangue sono rimaste nei pressi dei binari. Deve anche aver perso i sensi per alcuni minuti, dopodichè, lei stessa, avrebbe trovato la forza di chiamare la mamma al cellulare e avvisarla dell’accaduto. Mamma e papà, che abitano poco distanti, sono subito scesi sulla ferrovia ed hanno allertato i soccorsi.
Sul posto due ambulanze, l’elisoccorso proveniente da Caiolo, i vigili del fuoco di Mese e i Carabinieri di Chiavenna che stanno effettuando gli accertamenti del caso.
Dopo i primissimi soccorsi, in codice rosso, la situazione clinica della giovane è apparsa meno grave di quanto ipotizzato, tuttavia ne è stato disposto il trasferimento in elicottero all’ospedale di Gravedona dove le è stata attribuita una prognosi di venti giorni.
Proseguono le indagini dei Carabinieri tese a far piena luce su ogni dettaglio dell’accaduto, per capire se la versione fornita dalla giovane alla madre, a caldo, sia aderente alla realtà. La ricostruzione dei militari è stata effettuata, al momento, sulla base di quanto riferito dalla ragazza, ma un’incidente di tale stranezza impone approfondimenti.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
6 + 10 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top