Addio a Pietro Nera.

Una notizia che ci ha colti increduli, quella della scomparsa in seguito ad un incidente stradale, quest’oggi, di Pietro Nera. L’imprenditore vinicolo, il patron dei Vini Nera, il cavaliere, a vinificare aveva iniziato tanto tempo fa, nel 1955, attraversando stagioni differenti della storia dell’enocultura di questo territorio, nel quale i terrazzamenti continuano a rappresentare un patrimonio di tradizioni da custodire e da tramandare. E a tramandare, Pietro Nera, col suo sguardo lungimirante, tanto umano e al tempo stesso ironico, c’è riuscito, e alla grande. Mai stanco di raccontare, di dispensare consigli, e al tempo stesso di ascoltare, mantenendo in vita valori mai sopiti. Basti pensare al legame con i propri familiari, a quei figli con i quali condivideva quella passione pioniera che ha contribuito a fare grande la tradizione vinicola italiana anche fuori dai confini nazionali, traducendo il passato in presente, in attuale.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
5 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top