Soccorsi in montagna, Week-end di super lavoro.

Tragedia sfiorata ieri ad Albaredo per San Marco. Un uomo di 81 anni è ricoverato all'ospedale di Sondrio dopo un serio infortunio in montagna. L'anziano è scivolato lungo un sentiero, a circa 1100 metri di altitudine, e poi è finito in un canalone impervio. Una caduta di circa cinquanta metri, l'81enne ha riportato una ferita alla testa, un trauma al torace e la frattura di tibia e perone della gamba sinistra. Sul posto sono intervenute le squadre del Corpo nazionale soccorso alpino.
Nove i tecnici impegnati a supporto dell’elisoccorso, insieme con i Vigili del fuoco e la Croce rossa di Morbegno. Una volta raggiunto, il ferito è stato messo in sicurezza e recuperato dall’elicottero di Bergamo, che poi lo ha trasportato in ospedale a Sondrio.
Non sono mancati neppure gli incidenti sulle piste da sci. L'episodio più grave ha interessato un ragazzino di 13 anni, al Palù, a Chiesa in Valmalenco. Il giovane sciatore è stato prontamente soccorso dai sanitari del 118, intervenuti con l'eliambulanza in codice giallo e ricoverato nel reparto di Ortopedia.
Naturalmente, come sempre, raccomandiamo la massima prudenza anche se le nostre stazioni invernali sono tutte dotate dei più moderni sistemi di soccorso
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 8 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top