A Tovo si parla americano

Siglato il 5 maggio un gemellaggio enogastronomico con la contea di Sonoma, nel nord della California, dove fiorisce la vineria Chistopher Creek del trentasettenne italo americano Dominic Foppoli. Festa grande per 50 statunitensi, arrivati in Valtellina per apprezzare storia e buon cibo, amici e colleghi di Dominic che è voluto tornare nei suoi luoghi d’origine per sugellare il profondo legame con le sue radici. Visto che a Tovo nacque il nonno Silvio e a Mazzo nonna Piera Quadrio, conosciutisi in California, genitori di Richard, papà del giovane Dominic.
La delegazione guidata da Luciano Armanasco, braccio destro di Dominic negli affari, ha soggiornato al castello di Tovo, oggi castello Foppoli, acquistato dall’oriundo del posto che, valorizzandolo, ne ha fatto un polo culturale e turistico.
Non solo vino, ma anche impegno sociale per il talentuoso Dominic Foppoli, fondatore e proprietario in California della Foppoli Wines, Benevolo Wines e Old Redwood Brewing Company; laureato in scienze politiche è oggi il più giovane sindaco nella storia della città dove vive, Windsor.
Un pranzo ‘regale’, è stato preparato dallo chef Franco Simone Teo Foppoli, amico d’infanzia dell’italoamericno.
Le giovani rappresentanti dell’amministrazione comunale di Tovo, Jessica Armanasco e Roberta Giffalini, commensali e provette ballerine, hanno fatto gli onori di casa.
Grande l'apprezzamento degli ospiti d’oltre oceano.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
8 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top