CC alle prese con stranieri irregolari e un morbegnese decisamente recidivo

Tre stranieri della Moldavia fermati nel corso di un controllo a Delebio effettuato dai CC della compagnia di Chiavenna. I 3 , tutti provenienti dalla provincia di Verona, non erano riusciti a spiegare ai CC in maniera convincente la ragione della loro presenza nella nostra provincia. Dai controlli è dunque emerso che i 3 avevano precedenti per furto e che uno di loro, Julian Maranciuk, di 25 anni non aveva rispettato il provvedimento di espulsione emesso dalla Prefettura di Verona. E' così scattato l'arresto del giovane moldavo, cui farà seguito il rito per direttissimo nonché l'avvio delle procedure di espulsione dal territorio nazionale. Un provvedimento di espulsione è stato emesso anche per uno dei 2 ragazzi in compagnia di Maranciuk. A nessuno dei 3, comunque, è stata contestata l'accusa di furto o tentato furto, sebbene i CC stessero indagando sui furti che si verificano con una certa regolarità in locali pubblici e abitazioni della provincia. E' finito nuovamente dietro le sbarre il morbegnese e decisamente recidivo, Walter Fognini, classe 1984, sorpreso la scorsa notte intorno all'interno di un bar della città del Bitto dove era intento a scassinare due macchinette videogiochi al fine di recuperare una somma di circa 500 € . Un ragazzo con precedenti penali, che finisce in via Caimi con una certa regolarità, hanno commentato i CC del Comando di Sondrio. Una pattuglia di passaggio nella zona si è insospettita alla vista della porta d'ingresso del locale lasciata aperta, e attirata dal baccano che proveniva dall'interno, si è avvicinata per vederci chiaro. All'interno ha potuto così sorprendere il giovane occupato dalle macchinette, mentre non sembrava interessato né al registratore di cassa, né alle bottiglie di alcoolici di un certo valore allineate sulle mensole dell'ambiente pubblico. Portato in carcere a Sondrio, è a disposizione dell'A.G.
  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
6 + 3 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top