Preghiera per il lavoro

Una preghiera dedicata al lavoro non solo per manifestare gratitudine, ma anche e soprattutto per ricordare l'importanza dell'umanità e della collaborazione tra le genti per la costruzione di una coscienza collettiva radicata nei valori sperimentando la dimensione dell'essere anziché quella dell'avere. Una veglia dal tema “farsi prossimo”, inteso come prendersi cura dell'altro, svoltasi nei giorni scorsi presso la Fondazione Casa di Riposo “Città di Tirano”, presieduta da don Gianpaolo Romano, direttore dell'Ufficio diocesano per la pastorale sociale del lavoro. E non è un caso che la riflessione e le testimonianze abbiano avuto luogo proprio all'interno di una struttura per l'accoglienza di anziani che rappresenta il simbolo di coloro che necessitano assistenza. Un luogo dove operatori qualificati ogni giorno donano il proprio contributo professionale, ma soprattutto fanno fronte a tutti quei numerosi bisogni immateriali, quale il senso di vicinanza e l'ascolto, così essenziali per l'esistenza di ogni individuo ad ogni età. In molti hanno preso parte al momento spirituale scandito fra canti, preghiere, slide nel segno della parola di papa Francesco e del ricordo di Don Guanella. Riflessioni e testimonianze inoltre da Renzo Epis, direttore sanitario della Fondazione e dal presidente Doriana Natta. Lavorare offrendo attenzione, ascolto, rispetto e pazienza a chi ti è accanto, doti da riscoprire, specificità che arricchiscono spiritualmente la dignità lavorativa conservando l'umanità. Un tendere la mano ideale. L'appuntamento è stato anche occasione per ricordare l'impegno fattivo della Diocesi grazie all'iniziativa “Fondo Rete Lavoro” che si propone di aiutare persone in difficoltà economica ed occupazionale. L'accesso la fondo avviene attraverso la rete Caritas, parrocchie e Acli.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
5 + 4 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top