Oratorio San Rocco, mancano 600mila euro

Scattato il conto alla rovescia per l’inizio dei lavori per la realizzazione del nuovo oratorio San Rocco di Sondrio. Il 3 giugno è la data fissata, con l’obiettivo di dare al più presto alla comunità una struttura rinnovata. Un progetto atteso da anni, anche se mancano ancora fondi. Un luogo aperto a tutti, dai bambini ai nonni, in cui socializzare e crescere, un ambiente per unire l’intera cittadina. Un’iniziativa che pone al centro i giovani, considerati il futuro della città.
Con una conferenza stampa nella sede della Fondazione Pro Valtellina Onlus presentate le modalità di raccolta di offerte per il nuovo oratorio. Importante finora il contributo di Fondazione Cariplo, che ha erogato 1 milione e 100mila euro, ma ne servono ancora 600mila. La fondazione della è intervenuta per fornire un supporto concreto alla raccolta aprendo due conti correnti dedicati, che consentiranno ai donatori di usufruire di agevolazioni fiscali previste sotto forma di detrazioni d’imposta o di deduzioni dal reddito imponibile. Presso la Banca Popolare di Sondrio e Credito Valtellinese potranno essere effettuate le donazioni.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 17 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top