Parco dello Stelvio: apre il sentiero dei rapaci

Le guide alpine Ortler Cevedale dell’alta Valtellina convincono il Parco Nazionale dello Stelvio a concedere la fruibilità regolamentata di uno dei più bei sentieri di montagna in Lombardia, altrimenti integralmente precluso; si tratta del “troj” Campo dei Fiori, il più spettacolare dell’area protetta, dove nidificano i rapaci, mai percorso fino ad oggi se non dai pastori. Otto km di tracciato, a 2000 metri di quota, percorribili in cinque ore, da cui un panorama mozzafiato offre un punto di vista inedito sulla valle del Braulio e sulla strada dello Stelvio che sta di fronte. Degno di rilievo l’intervento di riqualificazione svolto dal parco nel 2018 per un importo pari a 80mila euro. L’iniziativa dà una spinta in più all’idea di valorizzare i 42 tornanti realizzati nel 1920 da Carlo Donegani, in previsione di una possibile candidatura a patrimonio Unesco. L’accesso è regolamentato dal parco, la percorrenza possibile solo accompagnati da guide alpine, in numero massimo di 15 persone al giorno, e solo in un certo periodo dell’anno, per non disturbare l’involo di aquilotti e piccoli gipeti.
Tanti i fattori di pregio che giustificano la sostenibilità del sentiero: particolarità ambientali, importanza storica, geologica, antropologica. Per cui l’attività delle guide sarà essenzialmente didattica.
Ma non è tutto: ci sono anche tracce di teleferiche e baracche appartenute agli operai che per conto dell’allora Aem costruirono la finestra per lo sfioro della galleria che porta l’acqua dai Forni, a Spondalunga, fino alla diga di Cancano.
L’involo dei rapaci è terminato. Campo dei Fiori tra qualche giorno sarà aperto. La guida alpina Sertorelli ne è sicuro, le nuove generazioni non l’hanno mai percorso, sarà una grande occasione per loro.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
2 + 7 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top