Ponte delle Cassandre? Presto realtà.

Il progetto è di quelli ambiziosi, ma l'amministrazione sondriese, guidata dal sindaco Marco Scaramellini, saprà concretizzarlo mantenendo così fede alle promesse della campagna elettorale.
Stiamo parlando della passerella ciclo pedonale delle Cassandre sul Mallero che collegherà Mossini a Ponchiera nel segno di una sapiente valorizzazione delle frazioni e del rilancio turistico del capoluogo. La certezza nel corso della conferenza stampa nella mattinata di oggi nella sede di Pro Valtellina. Il ponte sospeso sarà realizzato con il reperimento di risorse extracomunali grazie al cospicuo contributo di ben 500mila euro da Fondazione Cariplo, da sempre attenta alle esigenze del territorio, e di risorse provenienti dalla Provincia. I lavori dovrebbero partire in autunno. Un'opera di pregio dalla valenza sovracomunale che consentirà, inoltre, di apprezzare e scoprire ulteriormente la Strada Del Vino e La Via Dei Terrazzamenti. Una struttura leggera ed elegante, della lunghezza di 145 metri e una altezza di circa 100metri, capace di inserirsi nel paesaggio circostante e un impegno di spesa considerevole pari a 1 milione e 200mila euro. Un ponte visibile anche di notte grazie ad apposita illuminazione. 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
14 + 5 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top