“Raja”. Arte e vita in esposizione a Sondrio.

Si intitola “Raja” l’esposizione dell’artista Margherita Piuselli, ospitata dalla scorsa domenica e fino al 30 dicembre prossimo, presso la sala Ligari della Provincia di Sondrio.
Un percorso in divenire segnato da una profonda ricerca interiore, e nel quale un tema portante come quello della vita, si fonda con altri motivi quali gli opposti maschile e femminile: un intreccio, il loro, fatto di contrasti ma per il quale è la stessa artista ad auspicare un finale accordo.
E poi la danza, il tempo nelle sfere fisica e metafisica, l’evoluzione. Sono tante le opere attraverso le quali Margherita Piuselli ci parla con l’utilizzo di tecniche differenziate perché è così, nella diversità dei mezzi che la vita, fin nel suo intimo più profondo, trova la propria espressione.
Per lei un ritorno nel capoluogo valtellinese, a dieci anni di distanza dalla sua prima esposizione.
Un’esposizione, dunque, nella quale è l’artista stessa a divenire un mezzo d’espressione diretta con un pubblico, abitualmente fruitore passivo dell’arte ma che, in questo caso, diviene un ricevente attivo.
Durante l’incontro inaugurale, alla presenza delle istituzioni locali e di un folto pubblico, proiettato il video realizzato dal regista fiorentino Leonardo Torrini. Suoi tanti video musicali del panorama italiano.
Un tributo al colore, alle materie, alle forme, alla musica e all’umano. L’arte è tutto questo.

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
8 + 12 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top