Crisi economica. Cosa chiedono i sindacati.

Stiamo attenti. La crisi economica non colpisce mai tutti allo stesso modo. Chi già prima della pandemia era in difficoltà, chi già prima dell'emergenza sanitaria viveva situazioni difficili, è oggi a forte rischio povertà.

In queste ore il Governo sta preparando il nuovo decreto da 55 miliardi chiamato prima "Decreto Aprile'', poi Maggio e ora Rilancio. Oltre 250 articoli, con le bozze e le anticipazioni girate in queste ore, che hanno fanno storcere il naso a molti.

Partite Iva, piccole imprese o famiglie monoreddito si aspettano di non essere lasciate sole in questo difficile momento. Da decreto i sindacati chiedono attenzione per le classi più a rischio

Occorre fare squadra. Secondo la Cisl serve un sostegno economico per compensare la perdita di reddito di cittadini e imprese, e una politica economica per rilanciare l'intero paese.

Una maggiore coesione sociale, come valore aggiunto dopo l'emergenza, potrebbe essere una delle poche eredità positive del Coronavirus.      

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
13 + 3 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top