La solidarietà si diffonde in un Tam Tam.

Valorizzazione delle risorse già attive sul territorio della provincia di Sondrio, accrescimento delle competenze degli operatori ed ottimizzazione degli interventi con l’attivazione di una rete di comunità che risponda ai bisogni dei cittadini.

Questa mattina a Sondrio, energie positive al centro della conferenza stampa di presentazione del progetto “Welfare in Azione”, un programma frutto della collaborazione tra Fondazione comunitaria Pro Valtellina Onlus ed il progetto Tam Tam.

A promuovere l’iniziativa, la Fondazione Cariplo.

Un progetto che si sviluppa in tre azioni principali: una prima, chiamata “Comunità che cresce” che mira alla formazione ed al coinvolgimento di più volontari, lavoratori, amministratori ed enti, attraverso laboratori creativi finalizzati ad una idea di welfare di montagna. Tale percorso formativo, è curato dall’Università Cattolica in collaborazione con il Centro Erickson.

La seconda azione, definita RI-TROVOFAMIGLIE, ha invece l’ambizione di riuscire a creare sei punti famiglia nel territorio, i cosiddetti “Punti Tam Tam”, luoghi fisici o virtuali, di riferimento e di scambio di prestazioni.

E poi, l’ultima delle tre azioni, “Comunità che cura e sostiene”, che prevede l’istituzione di due figure di sostegno alle famiglie: quelle dei tutor, o orientatori, e delle ASA di comunità, che nell’ambito del progetto avranno la funzione di raggiungere quelle famiglie bisognose di un aiuto concreto, di cura od educativo, indirizzandosi a quei nuclei familiari in difficoltà nella crescita dei figli o nella cura di parenti anziani o con disabilità.

Il programma Tam Tam, localizzato nel Morbegnese, è il terzo ad essere finanziato da Fondazione Cariplo nell’ambito del progetto Welfare in Azione. Gli altri due, realizzati nei territori del Tiranese e del Morbegnese, sono già stati portati a compimento.

Dal 16 novembre prossimo, sul sito www.progettotamtam.it sarà attiva una campagna di fundraising al fine di poter sostenere il fondo di solidarietà che sostiene il progetto.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 3 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top