Al top il “Casera Tour” dello chef Mainardi

Tre tappe, Delebio, Chiuro e Bormio, hanno segnato il “Casera Tour” di Andrea Mainardi, giovane e brillante chef bergamasco, scelto dal Consorzio Valtellina Casera e Bitto per declinare in chiave moderna la squisitezza del nostro prodotto d’eccellenza.
Reduce dalla casa del Grande Fratello Vip, Mainardi è approdato sabato in Valtellina, percorrendola da ovest ad est, con un denominatore comune: far il miglior uso, in cucina, dei nostri formaggi a denominazione. Cosa che è, puntualmente, avvenuta, tanto alla latteria sociale Valtellina di Delebio, dove è giunto in tarda mattina, quanto alla latteria sociale di Chiuro, dove ha fatto tappa alle 15, quanto, in serata, alle Corti di Bormio.
Protagonista del cheese cooking, il Valtellina Casera, che, a Chiuro, è stato proposto, in primis, sotto forma di “merenda del Casaro”.
A testimoniare la “sacralità” del momento culinario, le immagini, che ritraggono un Mainardi al top, come sempre, nella sua divisa nera da cuoco post moderno, mentre, microfono all’orecchio, descrive le proprie preparazioni ad un pubblico attento e divertito, e, sfoderando la gestualità che lo contraddistingue, lo tiene incollato ai fuochi, alle teglie, ai tegami, come fossero alambicchi da cui, prima o poi, esce la formula magica. Questa volta rigorosamente valtellinese, terra di cui assicura di conoscere le particolarità culinarie. E, in primis, re pizzocchero.
Un tour, quello con Mainardi, partito alla grande, parte integrante dell’iniziativa “Sentiti al dop”, nuova campagna promozionale del Consorzio di tutela Valtellina Casera e Bitto che va a completare le due precedenti, del 2017 e 2018.
Ricordiamo che il mercato principale per i due formaggi dop è il nord Italia con una quota pari al 96% del venduto totale, oltre l’80%, nei supermercati.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
3 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top