Cervo spaventato, si butta nell’Adda a Morbegno

Ha dell’incredibile quanto pubblicato nelle ultime ore su Facebook da un utente del morbegnese che si è detto, però, estraneo ai fatti. Entrato in possesso di un video in cui sono ripresi tre cervi fuggire lungo la provinciale numero 4 che da Campovico conduce al ponte di Ganda, inseguiti da due persone su un motociclo, ha deciso di renderlo pubblico attirandosi, in questo modo, l’attenzione, ma anche la riprovazione di frotte di utenti.
Nel video, si vedono tre cervi correre lungo la provinciale, sul lato sinistro, spaventati dal rumore dello scooter a bordo del quale, due persone, ben se ne guardano dal rallentare. Anzi, giunti all’altezza degli animali, danno di gas, col risultato di farli correre ulteriormente. Due cervi scavalcano il muro, al di la del quale c’è la pista ciclabile e, subito dopo, la scarpata che piomba in Adda, della cui sorte non è dato sapere, mentre il terzo prosegue la corsa, si infila sul ponte di Ganda e si getta nel fiume compiendo un volo di 25 metri. Un tonfo pesante che potrebbe essergli costato carissimo, anche se nel video lo si vede allontanarsi sul pelo dell’acqua.
Sulle tracce degli autori del filmato e del gesto insano di rincorrere e spaventare a morte gli animali, sono gli uomini della Polizia Provinciale di Sondrio. L’associazione animalista Leidaa del capoluogo auspica che vengano individuati e puniti quanto prima.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top