Fienile in fiamme a Samolaco: distrutti 750 q di foraggio.

Hanno lavorato fin verso le 5 di stamane i VVFF di Mese, coadiuvati dai volontari della Valchiavenna e dai pompieri di Morbegno, per estinguere le fiamme che hanno devastato il fienile dell'azienda agricola di Severino Andreoli, nel territorio comunale di Samolaco. Le fiamme sono partite intorno alle 20 di ieri proprio dal fienile, dove era stipato il foraggio, che ha preso immediatamente fuoco. Si parla di una perdita di 150 rotoball, da 5 q l'una, per un totale di 750 q di foraggio interessati dalle fiamme. Se anche le rotoball non sono state interamente distrutte dalle fiamme, ciò che resta non potrà servire ad alimentare gli animali, a causa dell'intenso e fastidioso odore di fumo di cui sono state impregnate. Anche i vicini agricoltori si sono prontamente mobilitati, intervenendo con i trattori e aiutando a spostare i rotoloni di fieno risparmiati dalle fiamme in un luogo più sicuro. Anche gli animali, spaventati dalle fiamme, dal calore e dai rumori dei soccorritori, sono stati tratti in salvo. Sul posto si sono portati anche i CC di Chiavenna, ma pare che la causa del rogo sia da ricercare nel fenomeno dell'autocombustione.
  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 2 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top