“L'orto a scuola”, mini agricoltori crescono

 Osservare la nascita di una piccola pianta che cresce piano dopo aver sotterrato i semi con le proprie mani. L'importanza dell'attesa. La bellezza di prendersi cura di qualcosa. La scoperta dei beni collettivi condividendo gesti e nozioni. Accade a Berbenno all'Istituto Comprensivo diretto da Daniela Russo. Una scuola, la primaria di Berbenno Centro, che crede fortemente nel connubio con il territorio e che ha promosso il progetto “L'orto a Scuola”. Una iniziativa di notevole spessore didattico, che valorizza il fare di ciascuno, premiata, dal contributo della Comunità Montana, sostenuta dalla collaborazione del comune di Berbenno e da Coldiretti. Fiore all'occhiello, inoltre, la sinergia con il progetto “Campagna Amica dei Bambini” dedicato a stili di vita virtuosi e alla corretta e sana alimentazione. Grazie ad esperti, che con i bimbi delle primarie hanno scelto di condividere i loro saperi, gli alunni hanno avuto l'opportunità di scoprire come diventare consumatori attenti e consapevoli apprendendo che è possibile produrre ciò che mangiamo. Mini agricoltori entusiasti. Ad aiutare i piccoli ad avvicinarsi alle attività di semina e raccolta e ad incentivare la conoscenza delle colture anche la preziosa collaborazione di nonni e genitori. Cipolle, fagiolini, erbe aromatiche e tante altre piccole piante. Gli alunni hanno appreso le principali tecniche di coltivazione ed il rispetto per il territorio. Di grande utilità i consigli veicolati ai piccoli da Coldiretti grazie ai suoi insegnanti speciali che nell'ultimo giorno di scuola hanno coinvolto gli alunni in una gustosa merenda a chilometro zero.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
7 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top