Enjoy Valtellina Cup, vincono sport e solidarietà

Divertimento, sport, socializzazione, solidarietà, musica e promozione del territorio sono stati gli ingredienti dell’ottava edizione dell’Enjoy Valtellina Cup. Numeri da record per una kermesse che non delude le attese: 60 le squadre presenti, provenienti da tutta la Lombardia, molti atleti e famiglie al seguito. La manifestazione, organizzata dall’associazione Enjoy Valtellina e articolata su due giornate, si è disputata all’Amanzio Toccalli di Morbegno, dove sono stati allestiti 4 campi di gioco. La struttura ha ospitato tre tornei di calcio a 5: l’Open Femminile, l’Open Maschile e quello dei Pulcini 2008/2009.
Alla Colonia fluviale ha avuto luogo sabato sera la cena “Sapori della Valtellina” a base di pizzoccheri, chat, formaggi e bresaola. Dopo la cena valtellinese, non poteva mancare la musica con il concerto “Enjoy Live Music”. La formula dei tornei prevedeva prima una fase a gironi, poi l’eliminatoria che partiva la domenica pomeriggio.
Nel torneo maschile, decisamente equilibrato, a spuntarla il team “Peter P”, che in finale ha sconfitto “I Pupazzi”, formazione costituita da un mix di giovani calciatori valtellinesi. Miglior giocatore della competizione Yuri Di Gregorio, quest’anno in forza al Bergamo Calcio a 5 La Torre in serie B. Sul terzo gradino del podio il Cska Moscato, che ha avuto la meglio sul Real Tartano per 3-2 nella finale valida per il terzo e quarto posto. In campo femminile a trionfare dopo un finale thrilling la compagine varesina “Csi Stella Gemella”, che ha superato ai calci di rigore “Cosimo”, team formato in prevalenza da atlete della Pontese. Terzo posto per l’Antico Crotto di Porlezza. Per quanto concerne i pulcini a trionfare la Buraghese Gialla (Monza Brianza), che in finale ha battuto nettamente il Cormano 3 di Milano, giustiziere dell’Olympic Morbegno in semifinale. Il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficienza a otto Associazioni Onlus: Uildm di Sondrio, Comitato Maria Letizia Verga di Delebio, Lilt, Piccola Opera di Traona, Aido di Morbegno, Gruppo della Goia di Talamona, Scout di Morbegno e Lega Italiana Fibrosi Cistica.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
17 + 3 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top