87enne tiranese muore travolto da un camion.

Un cielo ancora buio alle primissime ore dell’alba, la brusca frenata che squarcia il silenzio cittadino e lascia sull’asfalto una scia di ben quattro metri e poi l’impatto, sordo.

E’ morto così Antonio Rinaldi, ottantasettenne tiranese che proprio a Tirano, in viale Italia, alle quattro e quattro minuti di questa mattina ha incautamente traversato la strada, al di fuori dell’attraversamento pedonale. Per l’autista del camion che procedeva in direzione di Sondrio ad una velocità rilevata di 48 chilometri orari, neanche il tempo di intravedere la sagoma dell’anziano che, sembrerebbe, fosse affetto da qualche avvisaglia di demenza senile. Nonostante una repentina manovra di frenata, l’investimento è stato inevitabile e a nulla sono valsi i tentativi dei soccorritori, giunti prontamente, per rianimare il malcapitato, che pare avesse l’abitudine di passeggiare quotidianamente per le vie della città abduana di buon’ora.

Una infausta fatalità, dato l’orario e la dinamica della vicenda, certamente riconducibile al massiccio passaggio di veicoli pesanti tra le strade di Tirano: sono infatti ben mille i camion che, quotidianamente, solcano le vie cittadine ed il centro abitato, a raccordo tra le industrie dislocate in alta valle, nei due sensi di marcia.

Sul luogo dell’incidente, gli agenti di Polizia e Carabinieri al fine di effettuare i rilievi del sinistro. La circolazione del traffico, prontamente gestito dai vigili urbani del comune, è tornata regolare intorno alle sette e quaranta.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
4 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top