AREA SPORTIVA ALLA PIASTRA: MEZZO MILIONE DI EURO DI CONTRIBUTO DALLA REGIONE LOMBARDIA PER REALIZZARLA

Campo per calcio e basket, bike park e nuovi percorsi ciclopedonali connessi con il resto della città
Originalità, innovazione, qualità estetica e costruttiva ma soprattutto funzionalità:
la Piastra avrà un'area per lo sport e il tempo libero collegata da un sistema di percorsi ciclopedonali che
migliorerà la dotazione di servizi e le opportunità per le attività ricreative a vantaggio del quartiere e della
città intera. È di questi giorni l'attesa comunicazione della concessione del finanziamento di 500 mila euro
sul bando regionale sulla Rigenerazione urbana: il progetto presentato dall'Amministrazione comunale è
risultato 169esimo su 689 domande ammesse alla valutazione. I lavori dovranno iniziare entro il 15 novembre
prossimo e il Comune è già pronto per partire con l'appalto. Sin dal 2020, infatti, erano stati commissionati
prima lo studio di fattibilità quindi il progetto esecutivo per partecipare ai bandi e riuscire ad ottenere un
finanziamento. La risposta, giunta con un anno di ritardo, come si auspicava, è positiva. ≪L'obiettivo che ci
siamo posti è quello di dotare la Piastra di un'area sportiva moderna e funzionale della quale si sente la
mancanza - spiega l'assessore allo Sport Michele Diasio -. Le esigenze della popolazione stanno cambiando
e cresce la richiesta di attività da svolgere all'aria aperta: con questo progetto colmiamo un'evidente lacuna
e rendiamo il quartiere più attrattivo nei confronti dei residenti nelle altre zone della città che potranno
usufruire di questo nuovo servizio≫.
Il progetto prevede la realizzazione di un campo per il basket e il calcio a cinque, con la presenza
contemporanea di canestri e porte, di un'area fitness per l'esercizio fisico di adulti, bambini e disabili. Per il
bike park verrà realizzato un circuito ciclabile con ostacoli e segnaletica stradale: un percorso per allenarsi
all'uso della bicicletta, per grandi e piccoli, e di educazione stradale da utilizzare anche per iniziative
promosse con la Polizia Locale e le scuole. Spazi che diventano luoghi di aggregazione e di socialità dotati
di strutture a delineare un'offerta per lo sport e il tempo libero che non ha eguali a Sondrio: una vera e
propria trasformazione per la Piastra. ≪Con questo intervento completiamo il progetto di rigenerazione della
Piastra avviato grazie al Bando periferie - spiega l'assessore ai Lavori pubblici Andrea Massera -, anche
attraverso l'attivazione di una collaborazione con gli stessi soggetti coinvolti per la gestione e l'utilizzo
dell'area sportiva. I percorsi ciclopedonali che realizzeremo ex novo e quelli esistenti che verranno
riqualificati garantiranno la connessione con il bocciodromo e il nuovo ponte che sarà percorribile ad aprile
per raggiungere il Sentiero Valtellina e il Parco Bartesaghi≫
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
6 + 4 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top