Sondrio, trovato con 225 grammi di hashish

Arresto nella notte di domenica, da parte degli agenti della Questura di Sondrio, che hanno tradotto in carcere, nel capoluogo, un 30enne del posto, L.A. le sue iniziali. Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, l’accusa mossa nei suoi confronti, dopo che è stato trovato con circa 225 grammi di hashish, suddiviso in dosi, nella propria abitazione.
A lui gli agenti della Polizia Stradale sono arrivati dopo un normale controllo condotto in città, intorno a mezzanotte mezza, insospettiti dalla presenza di alcuni giovani che passeggiavano in centro e che hanno proceduto ad identificare.
Uno di loro si è mostrato subito insofferente, atteggiamento che ha indotto gli agenti a chiedere l’ausilio della Squadra Volante e ad insistere col giovane perché spiegasse i motivi di tanta agitazione. Celati dentro il pacchetto di sigarette, che lui stesso ha estratto dalle tasche mostrando ai poliziotti la sostanza contenuta, pari a 0,37 grammi di hashish.
Forse non si sarebbe arrivati a scoprire il resto se il giovane avesse avuto con se il documento di identità, che, invece, teneva in casa. E’ lì che gli agenti non hanno avuto dubbi, considerato il forte odore di sostanza stupefacente che vi promanava e tenuto conto dei suoi precedenti quale assuntore di droga.
Sottoposto a perquisizione, l’appartamento, si è rivelato celare 7,94 grammi di marijuana e 217 di hashish contenuti in diversi barattoli di metallo, oltre a un bilancino di precisione.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
5 + 5 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top