L'Unione commercio lancia "I love Santa Caterina"

Va sotto il nome di “I love Santa Caterina” la raccolta fondi indetta dall’associazione mandamentale Alta Valtellina dell’Unione commercio, turismo e servizi della provincia di Sondrio a sostegno degli operatori economici di Santa Caterina Valfurva.
“Il Ruinon ci ha divisi, noi ci riuniamo” è lo slogan dell’iniziativa sostenuta anche dall’Associazione Bormio Commercio e dall’associazione Turismo e Commercio di Livigno. Piena solidarietà, quindi, da tutta l’Alta Valle, per i colleghi esercenti pubblici furvesi così fortemente provati dalla chiusura della strada del Gavia causa il pericolo Ruinon.
Aperti due conti correnti per le donazioni, uno presso la Banca Popolare di Sondrio(codice Iban IT89P0569611000000010687X17 numero conto: 000010687X17), uno presso il Credito Valtellinese (codice Iban: IT76K0521611010000000025228, numero conto: 000000025228), intestati Unione del Commercio e del turismo raccolta fondi Valfurva.
Quanto raccolto servirà a mettere in campo una o più iniziative che verranno decise dagli operatori destinatari degli aiuti. Tra le prime proposte formulate il noleggio di pulmini da e per Santa Caterina, l’acquisto di tapis roulant sci per campo scuola e di carburante per gli spostamenti da e per la località.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
12 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top