Si aggira uno “Squalo” fra i Grappoli d’Oro

Un sabato magico, quello appena trascorso, per il Grappolo d’Oro di Chiuro. Partito col piede e con la gamba giusta, quella di un campione del ciclismo del calibro di Vincenzo Nibali, detto, lo “Squalo”. Perchè si mangia tutti gli avversari che incontra lungo il percorso, compreso il terreno sotto le ruote. Asciutto, atletico, l’isolano di Palermo ha catalizzato l’attenzione dei tanti che non hanno voluto mancare all’appuntamento fissato nella piazzetta storica di Chiuro, quartier generale dell’evento “AperitiVino” che ha scaldato la serata settembrina del bel borgo di mezza costa. Con lui Tiziano Maffezzini, sindaco del posto, e Gigi Negri, patròn di tutti i grandi eventi ciclistici, Giro compreso, che si tengono in provincia di Sondrio. E quale miglior promozione quella garantita da Vincenzo Nibali presso le isole di degustazione dei vini valtellinesi allestite dall’associazione italiana sommelier e da Onav, assaggiatori vini: fra bianchi, bollicine, Valtellina superiore docg, Rosso di Valtellina doc, Valtellina Superiore Riserva e Sforzato, a Nibali è toccato un ottimo calice di Sassella. Che ha apprezzato.
Ottimo viatico a una serata proseguita, come da tradizione, nel migliore dei modi fra salumi, taroz, fritule, focaccia valtellina e pizzoccheri. La musica era dei Shiver Folk, lo spettacolo assicurato da Kira la dea del fuoco, e, poi, i giochi di un tempo, per adulti e bambini, allestiti nelle belle corti dei palazzi del centro.
Meno bene è andata domenica, con tutti gli eventi rinviati al 22 settembre causa maltempo. Camminata delle fontane, Passeggiando nel medioevo e corda delle botti. Questo sabato, invece, in piazzetta, arriva Vittorio Brumotti, alle 19, testimonial Fai e campione del mondo di bike trial 2006.

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
12 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top